Progressione didattica sull'handoff

Allenare il passaggio consegnato e le sue letture principali.
Progressione didattica sull'handoff

In riferimento all’articolo pubblicato sulle nostre pagine la scorsa settimana, abbiamo preparato una piccola progressione didattica per allenare il passaggio consegnato e le sue letture principali. Si tratta di una fase di attivazione e fase centrale di un allenamento per categoria Under 18.

1c0 c/appoggio (15')

Tramite questo esercizio di attivazione vogliamo allenare l’handoff con il focus sul ricevente e proponiamo tre letture fondamentali.

Nella prima ci immaginiamo che la difesa voglia “rompere” il blocco (per inseguire o cambiare), 2 sprinta verso l’appoggio che si abbassa in palleggio, passa spalla a spalla sul blocco, strappa il pallone e attacca il canestro. Enfasi su cambio di velocità e partenza in palleggio del ricevente, su tecnica del consegnato per l’appoggio.

Il coach chiama il tiro da eseguire tra tiri in corsa, palleggio-arresto-tiro dopo due palleggi, palleggio-arresto-tiro dopo un palleggio.

Nella seconda ci immaginiamo una situazione in cui il difensore vuol negare il blocco quindi 2 anzichè sfruttare il consegnato, fa un passo verso la palla e cambia direzione a canestro eseguendo un taglio backdoor. Il passaggio dell’appoggio deve essere schiacciato e profondo, fuori dalla figura del difensore (in questo momento immaginario) che sta recuperando. 

Come ultima lettura alleniamo una situazione in cui il difensore taglia il blocco quindi 2 prende l’handoff, attacca il centro per un paio di palleggi (che definiscono il tempo massimo in cui deve leggere se ha o non ha vantaggio) poi sfrutta il riblocco (ribassato di un paio di passi) dell’appoggio per andare a concludere su indicazione del coach.

1c1 c/appoggio (10')

Mettiamo il difensore che deve proporre - prima in via didattica, poi agonistica - a 2 le tre letture istruite nel primo esercizio: prova a inseguire/passare insieme, nega l’handoff, taglia il blocco. Lavoriamo sulle letture e sulle scelte di 2. 

2c2 c/appoggio (10')

Inseriamo un attaccante e un difensore sul lato opposto. Si ripete quanto detto nell’esercizio precedente, subito in modo agonistico: 2 deve leggere la difesa e generare vantaggio per innescare l’aiuto e quindi trasferire il vantaggio acquisito nelle mani di 3. Dopo l’handoff (e l’eventuale riblocco), l’appoggio esce dal gioco. A fine possesso conversione in 2c2 tutto campo. Se l’attacco non riesce a creare vantaggi in spazi larghi, può giocare un consegnato.

3c3 (10')

L’appoggio diventa attaccante e inseriamo il difensore sulla palla. Stesse regole di ingaggio dell’esercizio precedente con una difficoltà in più per 2 che adesso oltre a leggere la difesa del suo avversario, deve leggere anche il comportamento di x1. In questo frangente diamo alla difesa la facoltà di cambiare e all'attacco la possibilità di rigiocare un secondo handoff qualora ce ne fosse bisogno. Finito il possesso si va in conversione tutto campo 3c3 con possibilità di giocare un handoff se non ci sono vantaggi 1c1 da attaccare.

4c4 (15')

Inseriamo il quarto attaccante e relativo difensore in ala che si attiva nel momento in cui si innesca la collaborazione tra 1 e 3. Ora il nostro focus si sposta su un’ulteriore lettura: se la difesa nega o forza il consegnato, 3 ha la facoltà di duettare con 4. Finito il possesso conversione 4c4 tutto campo.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Postato da David Breschi

1

Graphic & WebDesigner.
Allenatore di base.
Scrive di NBA per @lUltimoUomo.
Will Ferrell & John Belushi lover.

Ti possono interessare...

La Quick Action

La Quick Action